Assistenti di lingua italiana all’estero, proroga domande al 1° marzo

Stampa

È stata prorogata a lunedì 1 marzo la scadenza della selezione per diventare assistente di lingua italiana all’estero.

Per partecipare sono necessari alcuni requisiti, fra cui un’età inferiore ai 30 anni, la cittadinanza italiana e il possesso di una laurea specialistica/magistrale conseguita entro i termini indicati nell’avviso.

I candidati dovranno poi aver sostenuto almeno due esami relativi a lingua, letteratura o linguistica del Paese per il quale presentano domanda e non essere già stati assistenti di lingua italiana all’estero su incarico del Ministero dell’Istruzione.

Avviso

Requisiti e modalità invio domande

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur