Assessore edilizia scolastica Milano sul Piano scuola: garantire pieno organico docenti e ATA

L’assessore all’edilizia scolastica di Milano Paolo Limonta in un lungo post su Facebook ha criticato in particolare due mancanze nel piano Scuola del governo

“La garanzia del pieno organico di tutto il personale docente e non docente ad ogni scuola. Perché allo stato attuale l’organico non è adeguato e anzi sono stati operati addirittura ulteriori tagli e lo stanziamento, adesso e non tra qualche mese, di risorse straordinarie agli enti locali per l’edilizia scolastica”. “Nel documento leggo che gli enti locali sono stati dotati di appositi finanziamenti finalizzati allo scopo. Sinceramente non me ne sono accorto”, ha ironizzato.

“La preoccupazione più evidente dei Dirigenti Scolastici – ha spiegato Limonta che li sta incontrando uno ad uno in videoconferenza – è proprio quella di ritrovarsi da soli ad affrontare la riapertura delle scuole a settembre”.

“Se la ripartenza della scuola è una priorità per il Paese – ha concluso -, lo deve essere anche per tutte le sue diramazioni politico amministrative. Con impegni forti e concreti che si coniughino con l’esplicitazione di buone pratiche”.

Bozza piano scuola

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia