Assenza visita fiscale, illegittima la trattenuta economica se si è assenti per validi motivi. Sentenza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La sanzione per assenza durante la visita fiscale non è applicabile nei casi in cui il dipendente si sia assentato per validi motivi.

Così ha stabilito il giudice del Tribunale di Bologna, come riferito dalla Flc Cgil Latina.

Il Giudice si è espresso in merito al caso di un dipendente pubblico che non è stato trovato in casa durante la visita fiscale e che ha poi dimostrato che l’assenza era dovuta ad un’improvvisa convocazione presso l’ambulatorio ove doveva svolgere una terapia.

Il Giudice, alla luce dei fatti suddetti, ha considerato illegittima  la trattenuta economica impostagli dall’Amministrazione, motivando ciò con il fatto che l’assenza era giustificata da validi motivi che avevano anche impedito al lavoratore di avvertire la stessa Amministrazione.

Qui le novità in merito alle visite fiscali

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione