Assenza Covid, per docenti positivi asintomatici isolamento 10 giorni + test per rientro al lavoro

Stampa

Il ministero della Salute, con la circolare del 12 aprile, fornisce indicazioni per il rientro al lavoro dei lavoratori dopo assenza per malattia Covid.

Tra i casi che possono presentarsi i lavoratori asintomatici.

I lavoratori risultati positivi alla ricerca di SARS-CoV-2 ma asintomatici per tutto il periodo possono rientrare al lavoro dopo un periodo di isolamento di almeno 10 giorni dalla comparsa della positività, al termine del quale risulti eseguito un test molecolare con risultato negativo (10 giorni + test).

Ai fini del reintegro, il lavoratore invia, anche in modalità telematica, al datore di lavoro per il tramite del medico competente ove nominato, la certificazione di avvenuta negativizzazione, si legge nella circolare.

Se i lavoratori hanno nel proprio nucleo familiare convivente casi ancora positivi non devono essere considerati alla stregua di contatti stretti con obbligo di quarantena ma possono essere riammessi in servizio con la modalità sopra richiamate.

CIRCOLARE

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur