Assente alla visita fiscale. Insegnante ottiene archiviazione del procedimento disciplinare

di Lalla
ipsef

Unams scuola Bari – Una insegnante della primaria di un istituto scolastico di Bari aveva ricevuto una contestazione di addebiti dal suo dirigente scolastico in quanto era risultata assente alla visita fiscale.

Unams scuola Bari – Una insegnante della primaria di un istituto scolastico di Bari aveva ricevuto una contestazione di addebiti dal suo dirigente scolastico in quanto era risultata assente alla visita fiscale.

Convocata per il contraddittorio a difesa ed assistita dal sindacalista prof. Bartolo Danzi la stessa eccepiva in diritto:

1) violazione del diritto di difesa e contradditorio poichè non le era stata fornita copia della segnalazione inviata dal medico fiscale;

2) tardività della contestazione in netta violazione dei termini previsti dall’art. 69 comma 2 del D.lgs 150/2009.

In sede di audizione il prof. Bartolo Danzi faceva presente alla Dirigente che al fine di evitare la verbalizzazione delle suddette carenze del procedimento, avrebbe potuto revocare la contestazione in sede di
autotutela, contestando altresì la dichiarata assenza da casa dalla docente che non si era mai mossa dal proprio domicilio.

In effetti la Dirigente dopo essersi riservata di decidere ha fatto pervenire alla nostra assistita il provvedimento di archiviazione del suddetto procedimento disciplinare accogliendo le argomentazioni del sindacalista.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione