Assemblee sindacali Anief nelle scuole italiane all’estero

WhatsApp
Telegram

Dopo l’assemblea sindacale con il personale scolastico dell’Istituto Omnicompensivo Galileo Galilei di Addis Abeba e gli incontri con la Prima Segretaria d’Ambasciata, Arianna Catalano, e la Dirigente Scolastica Marina Venturella, sempre accompagnati dalla nostra RSU Eliana Sias, la più votata ad Addis alle ultime elezioni RSU, prosegue il tour dell’Anief nelle scuole italiane all’estero.

Il 7 marzo 2024 una delegazione di Anief, composta dal Presidente dell’Anief Marcello Pacifico, il responsabile esteri Anief Salvatore Fina e la segretaria Silvia Ministeri, ha incontrato la Console Italiana ad Istanbul, Irene Pastorino.

Durante l’incontro si è parlato della statalizzazione della scuola primaria di Istanbul (attualmente paritaria), che Anief sostiene con forza, delle prospettive di consolidamento e di crescita della scuola Italiana di Istanbul.

Anief ha anche proposto alla Console di chiedere per il prossimo anno scolastico una docente Maeci per la scuola dell’infanzia per sostenere e migliorarne l’offerta formativa. Durante l’incontro si è parlato anche di velocizzare e semplificare le procedure per la registrazione al portale dei contratti e dei giustificativi di affitto, ottenendo la piena disponibilità della Console alla proposta concreta avanzata.

Proprio oggi abbiamo appreso che tale proposta è stata fatta propria dal Consolato. Un risultato concreto che semplifica la vita del personale scolastico.

Dopo questo incontro Anief ha tenuto una partecipata assemblea sindacale con il personale scolastico, dove ha illustrato nei dettagli la piattaforma contrattuale che porterà all’Aran nell’ambito della sequenza contrattuale estero prevista dall’articolo 178 lettera b. del CCNL comparto istruzione e ricerca 2019/21.

Durante l’assemblea Anief ha spiegato la procedura per il caricamento delle competenze accessorie nella posizione assicurativa. Si è parlato anche di supervalutazione servizio estero ai fini della carriera e della quiescenza e di procedure per il rientro in territorio metropolitano per fine mandato e altro ancora. Agli incontri ha partecipato la TAS Anief Prof.ssa Claudia Zito.

Anief ha poi proseguito alla volta di Atene dove durante la mattinata dell’11 marzo, accompagnata dalla RSU Anief Anna Terminello, ha incontrato la prima segretaria d’ambasciata Valeria Reggio e la Dirigente scolastica della scuola statale italiana, prof.ssa Sole.

Durante l’incontro Anief ha registrato molta attenzione alla proposta di lavorare a una prospettiva di lungo respiro per aumentare il numero delle classi della scuola primaria portandole a due corsi completi dalla prima alla quinta e conseguentemente aumentare anche le classi di scuola media.

Anief ha promesso il proprio sostegno a questa prospettiva che risponde alla sempre crescente domanda di iscrizioni alla prestigiosa scuola italiana di Atene.

Nel pomeriggio la delegazione Anief ha tenuto un’assemblea sindacale durante la quale si è parlato di diritti del personale scolastico tutto, ivi compreso anche il personale a contratto locale.

Durante l’assemblea è emersa la necessità di procedere all’apertura della contrattazione integrativa d’istituto, prontamente accolta dalla RSU Anief che si è impegnata a parlarne con la dirigente scolastica.

Durante le due assemblee il Presidente Pacifico ha anche illustrato i risultati ottenuti con la sottoscrizione del CCNL 2019/21 e le azioni presenti e future per garantire il rispetto dei diritti del personale della scuola e aumenti stipendiali adeguati al ruolo e che recuperino l’erosione del potere d’acquisto dovuto all’inflazione.

Nei prossimi mesi proseguiranno le assemblee Anief nelle scuole italiane all’estero per portare competenza, concretezza e novità. “Non andiamo in giro a proporre ricorsi anche per i divieti di sosta, noi facciamo sindacato” è stato il motto di Anief.

WhatsApp
Telegram

“Percorsi abilitanti 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 04/08/2023”.  Hai tempo solo fino al 27 giugno 2024. Contatta Eurosofia