Assemblee RSU, Anief: partecipano tutti i dirigenti sindacali non solo i firmatari del CCNL

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato ANIEF – Numerose sono le segnalazioni pervenute presso la segreteria regionale Anief Lombardia riguardo alla possibilità di partecipazione alle assemblee indette dalle RSU dei dirigenti sindacali invitati a parteciparvi. Analizziamo di seguito la normativa di riferimento.

L’art. 23 del nuovo CCNL 2016/2018 al comma 3 stabilisce che le assemblee, che possono riguardare la generalità dei dipendenti o gruppi di essi, sono indette con specifico ordine del giorno dai seguenti soggetti: a) singolarmente o congiuntamente da una o più organizzazioni sindacali rappresentative nel comparto ai sensi del CCNQ del 4 dicembre 2017; b) dalla RSU nel suo complesso e non dai singoli componenti, con le modalità dell’art. 4 del CCNQ del 4 dicembre 2017; c) dalla RSU, congiuntamente con una o più organizzazioni sindacali rappresentative del comparto ai sensi del CCNQ del 4 dicembre 2017.

È proprio il caso della lettera b), ossia dell’ipotesi che la RSU nel suo complesso indica un’assemblea sindacale dei lavoratori ai sensi del CCNQ 4 dicembre 2017. Nella convocazione scritta sono specificati i criteri la sede, l’orario, l’ordine del giorno e l’eventuale partecipazione di dirigenti sindacali esterni entro tre giorni lavorativi prima della data richiesta per l’assemblea. Ne consegue la possibilità, indicata preventivamente nella comunicazione inviata al dirigente scolastico, di richiedere la presenza di “dirigenti sindacali esterni” senza limitazioni particolari.

Si ricorda che Anief ha aderito all’accordo collettivo quadro del 7 agosto 1998 per la costituzione delle Rsu per il personale dei comparti delle pubbliche amministrazioni e per la definizione del relativo regolamento elettorale, nonché all’applicazione delle norme sui servizi pubblici essenziali di cui alla legge 146/1990 come da certificazioni attestate con prot. Aran 8714 e prot. Aran 8715 del 28.10.2009. Inoltre, la stessa associazione, ha nominato dirigenti sindacali in tutto il territorio dandone preventiva comunicazione a tutti gli UU.SS.RR. e agli UU.SS.TT.

“In virtù di ciò”, spiega Daniele Accettura, referente per le Rsu Anief della Lombardia, “è consentita anche la partecipazione (come sancito dal CCNQ 2017) dei dirigenti sindacali Anief alle assemblee indette dalla Rsu laddove richiesto dalle stesse, soprattutto se la componente è formata da almeno un candidato eletto nella relativa lista sindacale”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione