Assemblea Nazionale Dirigenti Scolastici. Retribuzione, Compiti e Legge 107/2015

WhatsApp
Telegram

Il 15 Ottobre 2015, si svolgerà a Roma l'Assemblea Nazionale dei Dirigenti Scolastici, aderenti alle sigle sindacali FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA E SNALS CONFSAL. 

Il 15 Ottobre 2015, si svolgerà a Roma l'Assemblea Nazionale dei Dirigenti Scolastici, aderenti alle sigle sindacali FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA E SNALS CONFSAL. 

I dirigenti si riuniranno, insieme ai rappresentanti delle O.O.S.S., allo scopo di avanzare al MIUR delle richieste relative sia al loro trattamento economico sia alle loro funzioni, compiti e responsabilità.

I Dirigenti chiedono al MIUR il rinnovo del contratto nazionale, bloccato ormai da sette anni, e quello dei contratti integrativi regionali sul salario accessorio, fermi dall’A.S. 2011/12.

Il rinnovo dei contratti integrativi permetterebbe di recuperare:

  • il pagamento delle parti del salario sospese negli ultimi anni;
  • il pagamento di quanto dovuto per le reggenze negli anni passati;
  • l'adeguamento delle retribuzioni alla complessità delle Istituzioni scolastiche;
  • l'adeguamento delle retribuzioni a quelle dei dirigenti degli altri comparti della Pubblica Amministrazione;
  • il superamento delle differenze di retribuzione tra gli stessi dirigenti scolastici in base alle diverse modalità di recutamento.

 Per quanto riguarda compiti, funzioni e responsabilità, i dirigenti scolastici chiedono al MIUR:

  • l'eliminazione delle resposabilità attribuite loro dalla legge 107/2015;
  • lo snellimento delle procedure burocratiche;
  • il rispetto del decreto legislativo n. 165/01 e del vigente CCNL riguardo alla valutazione del loro operato;
  • il ritorno alla contrattazione su tematiche quali mobilità, conferimento di incarichi aggiuntivi obbligatori e formazione.

L'assemblea si svolgerà,a partire dalle ore 10.00, presso l'ITIS "Galilei" di Roma . 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur