Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Assegno unico per figlia disabile maggiorenne: cosa accade da marzo 2022?

WhatsApp
Telegram

Cosa accade ai genitori di figli disabili maggiorenni che oggi beneficiano di assegno al nucleo familiare e detrazioni con l’introduzione dell’assegno unico?

A marzo 2022 entra definitivamente in vigore per tutti l’assegno unico per i figli a carico. Attualmente, infatti, i lavoratori dipendenti e i pensionati stanno ancora percependo l’assegno al nucleo familiare e lo percepiranno fino alla fine di febbraio, mentre autonomi, percettori di reddito di cittadinanza e disoccupati, stanno ricevendo da luglio l’assegno temporaneo, la misura ponte che introduce l’assegno unico.

L’avvento dell’assegno unico, come è facilmente intuibile, porterà dei cambiamenti per chi percepisce sostegni per i figli a carico. Vediamo cosa cambia per i figli disabili rispondendo alla domanda di un nostro lettore che ci ha scritto:

Sono pensionato con moglie e figlia maggiorenne disabile 100% a carico e percepisco assegno familiare e detrazioni cosa mi succederà nel 2022. Grazie.

Assegno unico figli disabili

L’assegno unico spetta anche ai figli disabili che hanno un’età maggiore ai 21 anni.  Il beneficio, quindi, spetta a prescindere dall’età del figlio.

L’assegno unico, come ormai è stato ampiamente detto, ingloba anche le detrazioni per i figli a carico e, pertanto, da marzo 2022, non avrà più diritto a percepire le detrazioni figli a carico per sua figli ma avrà diritto all’assegno unico il cui importo, però, sarà legato all’ISEE familiare.

L’importo dell’assegno scende al crescere del reddito ma è da specificare che per i figli con disabilità con età superiore ai 21 anni è previsto un importo base di 85 euro al mese con ISEE uguale o inferiore ai 15mila euro. Con redditi più alti, ovviamente, l’importo dell’assegno di riduce fino ai 25 euro che spettano per ISEE superiore a 40mila euro.

Se la figlia, invece, ha un’età compresa tra i 18 ed i 21 anni sull’assegno unico spettante, sempre calcolato sulla dichiarazione ISEE, spetta una maggiorazione di 50 euro mensili.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur