Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Assegno unico per famiglie con figli fino a 21 anni: già dal 1 gennaio 2021?

Pronto l’assegno unico e universale per le famiglie con figli fino a 21 anni: dovrebbe partire dal 1 gennaio 2021.

Una delle priorità del governo è quella di introdurre l’assegno unico per le famiglie quanto prima inserendo la misura nella prossima Legge di Bilancio. Con il progetto contenuto nel Family Act dovrebbero essere circa 11 milione le famiglie con figli che beneficeranno del nuovo sussidio e dovrebbe essere erogato già a partire da gennaio 2021.

Assegno unico per famiglie

Spetterà a tutte le famiglie con figli a carico e sarà erogato dal settimo mese di gravidanza fino al compimento dei 21 anni anche se dai 18 ai 21 anni spetterà in forma ridotta.

Per ogni figlio successivo al secondo l’importo dell’assegno sarà maggiorato ; in caso di figlio con disabilità la maggiorazione oscillerà tra il 30 ed il 50% in base alla gravità.

Quali misure spariranno?

L’assegno è stato definito unico ed universale. Universale perchè spetterà a tutte le famiglie con figli a carico, indipendentemente dalla situazione lavorativa (spetterà anche ai disoccupati e alle partite Iva). Da quel che si è detto, poi, una quota del beneficio spetterà a tutte le famiglie, indipendentemente dal reddito, mentre una parte del sussidio sarà calibrata in base all’ISEE familiare.

Oltre ad essere universale, però, l’assegno è stato definito anche unico, questo perchè andrà a sostituire tutte le misure esistenti per il sostegno della genitorialità e della famiglia.

Saranno 8 i benefici, tra bonus e detrazioni, che saranno sostituiti dall’assegno unico per i figli e nel dettaglio spariranno gli assegni familiari, gli assegni al nucleo familiare, le detrazioni per i figli a carico, il bonus bebè, il bonus mamma domani, i prestiti agevolati per le famiglie con figli e l’assegno per il terzo figli.

Con l’introduzione della nuova misura bisogna fare attenzione agli importi perchè alcune famiglie (quelle con il reddito più alto) potrebbero essere penalizzate dal passaggio.

Importante, da parte del governo, in questo momento, reperire i fondi di copertura per l’assegno: mancano 7 miliardi di euro che andranno, in ogni caso, stanziati con la Legge di Bilancio 2021.

Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze