Assegno unico e universale, il servizio anche sull’app Inps mobile. Ecco come funziona

WhatsApp
Telegram

L’app INPS Mobile è stata arricchita con il nuovo servizio dedicato alla presentazione della domanda per l’assegno unico e universale per i figli a carico. Lo comunica l’Istituto con il messaggio 22 luglio 2022, n. 2925.

Per accedere al servizio da dispositivi mobili, bisogna installare l’app “INPS Mobile” e selezionare “Assegno unico e universale per i figli a carico”. Il servizio, disponibile con accesso mediante SPID oppure CIE (Carta di Identità Elettronica), consente di presentare una nuova domanda e/o di consultare lo stato di una domanda già presentata. Inoltre, senza autenticazione, è possibile accedere alla funzione di simulazione dell’importo dell’assegno unico e universale per i figli a carico.

L’app INPS Mobile è disponibile sia per il sistema operativo Android che per IOS ed è utilizzabile da parte dei cittadini muniti di SPID o di CIE (Carta Identità Elettronica).

MESSAGGIO

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur