Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Assegno sociale, spetta alla moglie se il marito percepisce una pensione?

WhatsApp
Telegram

L’assegno sociale non spetta se il coniuge ha redditi da lavoro o da pensione che superano un determinato limite.

Per chi non ha mai versato contributi o per chi non arriva ai 20 anni minimi richiesti per la pensione di vecchiaia, vi è la possibilità di richiedere l’assegno sociale. Ma va chiarito subito che si tratta di una prestazione legata al reddito sia personale che coniugale. Rispondiamo ad un nostro lettore che ci scrive:

Salve volevo capire se mia madre ha diritto alla pensione sociale visto che mio padre percepisce una pensione di circa €1200 con una casa di proprietà e una piccola campagna grazie.

Assegno sociale se il marito ha pensione

Purtroppo l’assegno sociale viene riconosciuto solo a chi versa in uno stato di bisogno economico. Si tratta, infatti, di una prestazione assistenziale e non previdenziale. I limiti di reddito per il 2022 sono di:

  • 6.085,43 euro per coloro che non sono sposati;
  • coloro che sono sposati devono avere un reddito coniugale (proprio sommato a quello del coniuge) inferiore a 12.170,86 euro.

Avendo suo padre una pensione di 1200 euro (non specifica se lorda o netta ) in ogni caso ha un reddito superiore a 15.600 euro e pertanto in nessun caso a sua madre potrebbe essere riconosciuto l’assegno sociale.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Eurosofia e Udir presentano l’evento formativo “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”. Roma 25 agosto 2022