Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Assegno sociale invalidi civili, quali redditi per il diritto?

Stampa

Nella trasformazione della pensione di invalidità in assegno sociale di quali redditi si tiene conto?

L’assegno sociale per gli invalidi civili segue regole diverse rispetto a quello riconosciuto alla generalità dei cittadini. I limiti di reddito, infatti, sono differenti quando una pensione di invalidità civile si trasforma in assegno sociale. Rispondiamo ad una nostra lettrice che chiede:

Buongiorno, sono un invalida con una pensione di invalidità di € 280,00 circa al mese, nel prossimo mese di novembre ( giorno 28 ) compirò i 67 anni di età ,sono coniugata in regime di comunione di beni ma io non possiedo nessun reddito mentre mio marito raggiunge un reddito di circa € 33000,00 annui . Ho versato per lavoro dipendente circa 14/15  anni di contributi. Vorrei sapere quanto andrò a percepire con la pensione sociale. Grazie per la considerazione.

Assegno sociale invalidi

Al compimento dei 67 anni agli invalidi civile viene sospesa la corresponsione dell’assegno mensile di invalidità civile che viene trasformato in assegno sociale. Mentre per le generalità dei cittadini l’assegno sociale richiede il rispetto del reddito personale ( 5.953,87 euro annui) e quello coniugale (11.907,74 euro sommando reddito personale a quello del coniuge), per gli invalidi civili la cui invalidità è stata riconosciuta prima del compimento dei 67 anni, segue altre regole.

A chi è stato riconosciuto invalido prima di compiere i 67 anni (invalidità a partire dal 74%) ed è titolare di pensione di invalidità civile, l’assegno sociale viene riconosciuto automaticamente. La determinazione dei redditi si riferisce agli stessi requisiti che hanno determinato il riconoscimento della prestazione di invalidità civile, ovvero tenendo conto del solo reddito personale e senza tenere in considerazione, quindi,  il reddito dell’eventuale coniuge.

L’importo dell’assegno sociale è pari a 460 euro circa mensili per 13 mensilità.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”