Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Assegno sociale INPS: diritto alla maggiorazione e redditi che influiscono

Stampa

Assegno sociale, quali sono i redditi che influiscono e quando si ha diritto ad una eventuale maggiorazione sull’importo?

L’assegno sociale è una prestazione assistenziale che l’INPS eroga, a domanda, a coloro che al compimento dei 67 anni non hanno diritto ad una pensione e che versano in una situazione di disagio economico. Si tratta, quindi, di una prestazione che va in aiuto delle famiglie in difficoltà. Vediamo cosa influisce sull’erogazione rispondendo alla domanda di una lettrice:

Buongiorno. Volevo sapere ,mio marito prende l’assegno sociale ha 69 anni , ed io moglie disoccupata di anni 65 non esiste un aumento per lui per questa motivazione ?  Abbiamo un figlio che ha aperto un’attività per conto proprio da 3 anni e ha la residenza con noi può influire ? Grazie 

Assegno sociale e maggiorazione

L’importo mensile dell’assegno sociale è di 460 euro mensili per 13 mensilità l’anno. Se il percettore, però, rispetta determinati limiti reddituali, propri e dell’eventuale coniuge, al compimento dei 70 anni è possibile presentare domanda per ottenere una maggiorazione dello stesso di circa 191 euro mensili.

La maggiorazione spetta quando il titolare di assegno sociale ha un reddito pari a 8.476,26 euro annui se non sposato e a 14.459,80 euro sommando i propri redditi con quelli del coniuge (valori 2021). Se rientrate in questi limiti potrete godere, dal prossimo anno della maggiorazione sociale sull’assegno.

Assegno sociale e redditi

La normativa dell’assegno sociale prende in considerazione i redditi personali del titolare del trattamento e quelli dell’eventuale coniuge. Non influiscono sul diritto e sull’importo spettante, quindi, i redditi di eventuali altri familiari conviventi. I redditi di vostro figlio convivente, quindi, non influiscono sulla somma che percepite a titolo di assegno sociale.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur