Assegni nucleo familiare INPS: per i figli maggiorenni solo in 2 casi

di Patrizia Del Pidio

item-thumbnail

Quando spetta l’assegno al nucleo familiare per i figli maggiorenni? Vediamo cosa prevede la normativa.

Salve , volevo chiedere un informazione.  Essendo ancora una studentessa maggiorenne ho ancora diritto l’assegno famigliare?
Saluti 
L’assegno al nucleo familiare, o ANF, è una prestazione economica a sostegno del reddito delle famiglie con figli e viene erogato enendo conto della tipologia del nucleo familiare, del numero dei componenti e del reddito complessivo del nucleo stesso. La prestazione è prevista in importi decrescenti per scaglioni crescenti di reddito e cessa in corrispondenza di soglie di esclusione diverse a seconda della tipologia familiare.
L’INPS corrisponde l’assegno al nucleo familiare per i figli solo fino al compimento della maggiore età. Solo in 2 casi l’ANF viene erogato anche ai figli maggiorenni e nello specifico sono:
quando il figlio maggiorenne, non sposato, è totalmente e permanentemente inabile a qualsiasi proficuo lavoro
quando il figlio maggiorenne appartiene ad un nucleo familiare numero e sono presenti, in famiglia, almeno 4 figli con età inferiore ai 26 anni; in questo caso l’assegno spetta al figlio maggiorenne che studia (o che fa l’apprendista) anche dai 18 ai 21 anni.
In tutti gli altri casi l’erogazione dell’assegno viene bloccata al compimento dei 18 anni.
Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile