Assegni familiari per figli maggiorenni con disabilità: serve autorizzazione

di Patrizia Del Pidio

item-thumbnail

Quando spetta l’assegno al nucleo familiare per figli maggiorenni inabili? Vediamo come si presenta domanda.

Gentilissimi, mio marito ha in carico figlia con sindrome di down maggiorenne. Può usufruire ancora degli assegni familiari? Ringrazio anticipatamente

Per i figli maggiorenni l’assegno familiare spetta in caso di

  • studenti fino al compimento dei 21 anni se appartenenti a nuclei familiari numerosi con almeno 4 figli di età inferiore ai 26 anni a carico dei genitori
  • inabili permanentemente al lavoro.

Se la figlia di suo marito, quindi, come suppongo è certificata come inabile permanente a qualsiasi proficuo lavoro gli assegni al nucleo familiare spettano a prescindere dall’età.

Per inabilità a proficuo lavoro si intende  “l’impossibilità assoluta e permanente di dedicarsi ad un proficuo lavoro”.

Per l’inclusione nel nucleo familiare di un componente inabile è necessario presentare domanda di autorizzazione all’INPS tramite il modello ANF42 se non risulta già documentata l’invalidità al 100%.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile