Assegni familiari figli maggiorenni che studiano, quando è possibile

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Solo in alcuni casi è possibile continuare a ricevere l’assegno al nucleo familiare per i figli maggiorenni che studiano, vediamo a chi spettano.

Buongiorno, ho saputo che dei figli fino a quando frequentano l’università e comunque non siano fuori corso dei studi si percepisce l’assegno familiare, volevo sapere se era vero? grazie 

L’Inps eroga l’assegno al nucleo familiare per i figli fino al compimento dei 18 anni, indipendentemente dal fatto che a quell’età studino ancora o no.

Ci sono dei casi eccezionali, però, in cui l’istituto continua ad erogare l’assegno al nucleo familiare per i figli anche dopo il compimento della maggiore età a patto che studino o siano apprendisti.

E’ il caso delle famiglie numerose che hanno almeno 4 figli con età inferiore ai 26 anni: in quel caso per i figli con età compresa tra i 18 e i 21 anni che studiano o fanno apprendistato, dietro presentazione di apposita domanda dell’interessato, l’INPS continua ad erogare l’assegno al nucleo familiare anche dopo il compimento dei 18 anni e fino al compimento dei 21 anni.

Nel suo caso, quindi, se ha almeno 4 figli con età inferiore ai 26 anni, può pretendere l’erogazione dell’assegno al nucleo familiare anche per i figli con età compresa tra 18 e 21 anni che studiano o che siano apprendisti.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile