Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Assegni al nucleo familiare: può richiederli anche la moglie se li percepisce il marito?

Stampa
Assegni familiari il 70%

Assegni al nucleo familiare: se li percepisce il marito può richiederli anche la moglie richiedendo anche gli arretrati?

Buon giorno
Sono un insegnante di scuola primaria…sono sposata e gli assegni familiari li ha sempre presi mio marito sulla sua busta paga… Io  Non ho mai chiesto assegni familiari per i miei due bimbi nati uno 2015 e uno nel 2017 … Vorrei sapere se posso fare anche io domanda (dato che li prende mio marito) e se è possibile chiedere gli arretrati. Grazie 

La domanda di assegni al nucleo familiare è un diritto che spetta ad entrambi i genitori, nel senso che può chiederli sia la mamma che il papà.

Però la domanda può essere presentata soltanto da uno dei due genitori, non da entrambi.

Se gli assegni al nucleo familiare, quindi, li prende suo marito dalla nascita dei vostri bambini, lei può far domanda per percepirli al suo posto ma non contemporaneamente a lui.

Anche per quel che riguarda gli arretrati, inoltro, non possono essere richiesti se negli anni passati gli assegni sono stati percepiti dall’altro genitore.

La normativa di riferimento, infatti, prevede che il diritto di richiedere gli assegni al nucleo familiare spetti ad entrambi i genitori ma che, poi,  a presentare domanda sia soltanto uno dei due.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia