Assegnazioni provvisorie: per il sostegno senza titolo il docente di ruolo viene prima del precario

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Anche in Sardegna vittoria per i docenti di ruolo che, di fronte alla chiusura del Ministero alla richiesta di assegnazione provvisoria su sostegno anche senza titolo, si sono rivolti al giudice.

Tra l’insegnante specializzato e quello non specializzato prevale il primo, ma se la cattedra di sostegno deve essere assegnata ad un insegnante privo del necessario titolo, a prevalere deve essere l’insegnante di ruolo.

Il docente in questione è stato assistito dagli avvocati Nicola Norfo e Elisabetta Mameli per Uil Scuola Cagliari . “Gli avvocati e il sindacato – spiegano – soddisfatti del risultato raggiunto, seppur con un cauto ottimismo, auspicano che questo provvedimento spiani la strada ai numerosi contenziosi già radicati in diversi Tribunali Italiani, fiduciosi che tale provvedimento dia ai docenti sardi trasfertisti una possibilità per un prossimo rientro in terra d’origine”.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione