Assegnazioni provvisorie. La Puglia non seguirà l’esempio di Sicilia e Sardegna: il sostegno solo agli specializzati

Stampa

I posti di sostegno in Puglia saranno assegnati solo ai docenti che hanno l'abilitazione relativa.

I posti di sostegno in Puglia saranno assegnati solo ai docenti che hanno l'abilitazione relativa.

Ieri l'incontro tra i sindacati della scuola e Anna Cammalleri direttore generale dell'Ufficio Scolastico per dirimere le conciliazioni e in questa occasione il netto rifiuto della regione ad assumere la stessa iniziativa di Sicilia e Sardegna.

Sono più di tremila le cattedre sul sostegno in Puglia: a Taranto sono 593, a Brindisi 338, a Lecce 595, a Bari 1128, a Foggia 547, che possono arrivare ad assegnazioni provvisoria e poi ai precari delle GaE, sempre e comunque specializzati.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur