Assegnazioni provvisorie: è possibile accedere agli atti degli altri docenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il coordinatore provinciale USB-Scuola di Ragusa, Prof. Salvo Giliberto comunica che grazie all’intervento della Commissione Nazionale per la Trasparenza degli Atti Amministrativi una docente ha potuto accedere ad atti endoprocedimentali di una graduatoria che l’ex-Provveditorato presupponeva di poter negare.

La Commissione Nazionale, alla quale l’USB si era rivolta tramite l’Avv. Marco DiMartino, si è pronunciata contro il diniego dell’Ufficio Scolastico sancendo il diritto della docente a poter accedere a detti atti, intervento necessario per garantire la trasparenza amministrativa. Tale decisione – si legge nel comunicato – crea un importante precedente in questa materia e permetterà a tutti gli interessati di poter accedere a tale tipologia di atti.

I FATTI

Era stata negata una richiesta di accesso agli atti amministrativi – in relazione alla posizione degli altri concorrenti in graduatoria  per l’assegnazione provvisoria per l’anno 2016/2017. La docente infatti veniva scavalcata da colleghi che avevano prodotto documenti con precedenze, relativi alla legge 104.

La Commissione Nazionale si è opposta al diniego dell’Ufficio Scolastico e stabilito che un docente può accedere agli atti degli altri concorrenti.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione