Assegnazioni provvisorie negate solo ai docenti neoimmessi fase C. Lettera

Stampa

Elisabetta Cappucci per il gruppo Docenti fase C – Sulle assegnazioni provvisorie i Docenti Fase C: coordinamento nazionale (riunito nel gruppo Facebook con quasi 5.000 membri) sottolineano tanto segue:

Elisabetta Cappucci per il gruppo Docenti fase C – Sulle assegnazioni provvisorie i Docenti Fase C: coordinamento nazionale (riunito nel gruppo Facebook con quasi 5.000 membri) sottolineano tanto segue:

1. da sempre le assegnazioni provvisorie spettano, in via prioritaria, ai docenti di ruolo, e solo in seconda battuta ai docenti in GaE ( è stato così per tutti i nostri anni di precariato, quando questo danneggiava noi, perché mai dovrebbe cambiare proprio ora?!);

2. per quest'anno è stato derogato il vincolo triennale per la richiesta di assegnazioni provvisorie da parte degli assunti ante legem. Per gli stessi docenti è stato derogato il vincolo triennale anche per la mobilità interprovinciale;

3. È stato derogato ( con il nuovo CCNL) il vincolo triennale anche ai docenti di
fase 0 e A, nonché di fase B e C da gm che potranno richiedere mobilità
interprovinciale.

Oltre ad essere gli UNICI docenti che non hanno beneficiato di deroghe migliorative nel CCNL rispetto alla L.107/15, dovremmo anche essere gli UNICI docenti a cui non sarà concessa la deroga al vincolo triennale per le assegnazioni provvisorie?

C'è un limite a tutto. Siete consapevoli del caos che si genererà a Settembre in tutte le scuole d'Italia quando, dopo aver fatto spostare 50.000 docenti, molti preferiranno rinunciare allo stipendio pur di non partire?

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur