Assegnazioni provvisorie docenti, giovedì 12 maggio riunione Ministero-sindacati. Neoimmessi in ruolo vincolati chiedono l’interprovinciale

WhatsApp
Telegram

Assegnazioni provvisorie, informativa al Ministero dell’Istruzione tra i rappresentanti ministeriali e le forze sindacali. L’appuntamento è per giovedì 12 maggio alle ore 15.00

Assegnazioni provvisorie, informativa al Ministero dell’Istruzione tra i rappresentanti ministeriali e le forze sindacali. L’appuntamento è per giovedì 12 maggio alle ore 15.00.

Si farà il punto in merito al contratto integrativo per quanto riguarda le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie. Il CCNI ha validità triennale ma le operazioni hanno cadenza annuale.

La mobilità annuale è destinata al personale a tempo indeterminato.

C’è attesa, in particolare tra i docenti, per gli esiti della mobilità che, come è noto, saranno comunicati il prossimo 17 maggio.

Decreto sostegni ter: sì ad assegnazione provvisoria all’interno della provincia

I docenti vincolati dall’immissione in ruolo nella provincia di assunzione hanno ottenuto, con il Decreto Sostegni ter, di poter presentare domanda di assegnazione provvisoria nei limiti della provincia di assunzione.

Assegnazione provvisoria interprovinciale

Nessun vincolo per i docenti assunti fino all’anno scolastico 2020/21. Potranno presentare domanda, se in possesso dei requisiti richiesti.

Ma la partita più grossa, ovviamente, è quella dell’assegnazione provvisoria interprovinciale per i docenti assunti dall’anno scolastico 2020/21 e che non dovessero ottenere il trasferimento.

Per abbattere il vincolo sono stati presentati numerosi emendamenti ai vari DL in discussione in queste settimane in Parlamento, per cui una soluzione politica potrebbe ancora arrivare.

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it