Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni, le date ufficiali: docenti, educatori e IRC dal 15 giugno al 5 luglio 2023. Personale ATA dal 21 giugno al 7 luglio 2023. Il testo dell’intesa

WhatsApp
Telegram

Utilizzi e assegnazioni provvisorie – date di presentazione delle istanze. Personale docente, personale educativo e docenti di religione cattolica: dal 15 giugno al 5 luglio 2023; Personale ATA: dal 21 giugno al 7 luglio 2023

È stato raggiunto un accordo tra il Ministero dell’Istruzione e del Merito e i sindacati riguardo alle assegnazioni provvisorie e alle utilizzazioni dei docenti. Sarà possibile presentare domanda di assegnazione provvisoria anche per i docenti assunti attraverso la procedura straordinaria prevista dall’articolo 59 e straordinario bis.

Per l’anno in corso, l’accordo prevede essenzialmente la proroga del contratto precedente (2019/22), senza vincoli particolari, consentendo a tutti i docenti di presentare domanda per l’assegnazione provvisoria e l’utilizzo.

Tutto il personale, compresi i docenti assunti dalle Graduatorie di Istituto di I fascia sostegno e dal concorso straordinario bis, ha la possibilità di presentare domanda. Questo vale per coloro che hanno firmato un contratto a termine nell’anno scolastico 2022/23 e che hanno completato o sono in attesa di conferma in ruolo.

I docenti assunti dalle Graduatorie di Istituto e quelli in base al comma 9 bis devono presentare la domanda su carta, poiché non sono ancora registrati come docenti di ruolo nel sistema di POLIS. Il modulo per la domanda sarà disponibile sul sito del Ministero dell’Istruzione. Anche i docenti di religione cattolica e il personale educativo devono presentare le domande su carta, utilizzando un modulo specifico. La stessa procedura si applica anche al personale ATA. Tutte le domande inviate in formato cartaceo devono essere spedite seguendo le modalità stabilite tramite PEC.

L’accordo consente anche l’introduzione di misure specifiche per i territori colpiti da terremoti o alluvioni durante la contrattazione integrativa regionale.

Intesa

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri