Assegnazioni provvisorie docenti vincolati e graduatorie di merito per gli idonei, Pittoni (Lega) contro il MEF: “Emendamenti scuola sotto attacco”

WhatsApp
Telegram

Gli emendamenti per la scuola al decreto taglia prezzi, sulle assegnazioni provvisorie ai docenti vincolati e per le graduatorie di merito degli idonei nei concorsi, rischiano di non passare a causa del no da parte del MEF. Ma il senatore Mario Pittoni, responsabile del Dipartimento Istruzione della Lega e vicepresidente della commissione Cultura a Palazzo Madama, non ci sta e prende un posizione chiara.

Una buona politica – spiega il senatore – è attenta all’interesse del Paese. Interesse del Paese è un sistema d’istruzione che funzioni. Abbiamo chiesto che ai docenti vincolati in casi particolari venga restituito il diritto di assegnazione provvisoria interprovinciale per evitare rinunce all’incarico che hanno come conseguenza il ripiego sulle Mad (messa a disposizione), il quale comporta scadimento nella qualità del servizio. Abbiamo anche chiesto il ripristino della graduatoria di merito degli idonei nei concorsi della scuola per poter coprire i posti di chi rinuncia, garantendo insegnanti titolari che sono in diritto (già poco rispettato) degli studenti“.

Tuttavia, “pare che i relativi emendamenti, che non sono di spesa, siano sotto attacco di una struttura competente solo per la spesa, alla quale probabilmente manca il quadro complessivo della situazione…“, evidenzia Mario Pittoni.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur