Assegnazioni provvisorie docenti: serve la documentazione, utile anche per il punteggio

I requisiti posseduti dal docente, che gli consentono di presentare domanda di assegnazione provvisoria, devono essere documentati al fine di rendere valida la domanda. La documentazione deve, quindi, essere allegata alla domanda e inviata contestualmente ad essa. La mancanza degli allegati può rendere nulla la domanda presentata