Assegnazioni provvisorie docenti entro il 4 agosto, impossibile rispettare la data indicata dal Ministero. Uffici Scolastici ancora al lavoro

WhatsApp
Telegram

Assegnazioni provvisorie del personale docente e ATA: il Ministero aveva posto come data ultima per il completamento delle operazioni lo scorso 4 agosto. Siamo al 30 e in alcuni Uffici Scolastici non si vede ancora la luce: qualcosa non funziona.

Assegnazioni provvisorie: cosa non funziona

La critica non vuole certo muovere il dito contro il lavoro degli Uffici Scolastici che è sempre certosino e puntuale ma se non si riesce a rispettare la timeline indicata dal Ministero, evidentemente un problema c’è e va individuata anche la soluzione.

A due giorni dalla presa di servizio per il nuovo anno scolastico, tanti docenti non sanno ancora se hanno ricevuto l’assegnazione provvisoria e quindi sono in attesa di un provvedimento che li destini ad una provincia o ad un’altra, con tutte le conseguenze del caso.

Anticipare le operazioni

Di fatto la velocità con cui sono state svolte le operazioni ha avvantaggiato solo in parte tutta la procedura. Forse bisognerebbe anticipare ancora un po’.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri