Assegnazioni provvisorie, docenti ancora in sospeso. Lettera

ipsef

item-thumbnail

inviata da Floriana Oliva – L’art.9 comma 6 del CCNI sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente per il triennio 2019 /2022, stabilisce quanto segue:

“Tutte le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria devono improrogabilmente essere effettuate entro il 31 agosto dell’anno scolastico di riferimento nel triennio di vigenza del presente contratto”

Vorrei ricordare all’USP di Trapani che oggi è il 30 agosto 2019, ma al momento (ore 10:15) nn sono state pubblicate neppure le graduatorie definitive dei docenti che chiedono assegnazione provvisoria per la scuola primaria!

Le norme vanno rispettate, no?!

Ci sono 255 insegnanti di sostegno
di scuola primaria che sono certi di rientrare nei provvedimenti di assegnazione provvisoria, ma per inadempienze di chi di dovere dovranno quasi certamente assumere servizio il 2 settembre nelle scuole di titolarità, dislocate nelle varie province italiane, pur sapendo di avere diritto alla sede auspicata. Ciò significa: dispendio di forze e di soldi, difficoltà di gestione familiare, doppio lavoro per le segreterie scolastiche, stress e malessere fisico e psicologico.

Qualcuno prenda in mano la situazione!!! Ogni anno è sempre peggio!!!

Versione stampabile
anief banner
soloformazione