Assegnazioni provvisorie docenti 2021, possibilità potrebbero aumentare con posti COVID fino al 30 giugno

Stampa

Assegnazioni provvisorie docenti per l’anno scolastico 2021/22: fino al 5 luglio è aperta su Istanze online la procedura per la presentazione delle domande. Gli esiti dovrebbero arrivare in tempi piuttosto celeri, già entro il 9 agosto, per consentire agli uffici Scolastici di procedere con l’assegnazione delle supplenze nella seconda metà di agosto.

Per quanto riguarda l’individuazione dei posti, le disponibilità per la mobilità annuale fanno parte dell’organico dell’autonomia sui posti rimasti disponibili dopo la mobilità territoriale, la mobilità professionale e le immissioni in ruolo, e nell’organico di fatto, considerando solo i posti la cui disponibilità sia accertata per l’intero anno scolastico.

Per l’anno scolastico 2021/22 potrebbe però aggiungersi una novità: se l’individuazione di un organico Covid su posti in organico di fatto sarà individuato già all’interno del Decreto Sostegni bis, ci sarà un numero maggiore di cattedre al 30 giugno disponibili per le assegnazioni provvisorie.

La circolare sugli organici per l’anno scolastico 2021/22 riporta infatti

In occasione della predisposizione dell’organico di fatto e dell’avvio dell’anno scolastico, tenuto conto dell’emergenza sanitaria in atto, legata alla pandemia da COVID-19, potranno essere ulteriormente ampliati i margini di flessibilità anche sulla base delle ulteriori risorse che verranno rese disponibili.”

e sappiamo che il Governo si appresta a presentare un emendamento proprio per andare verso questa direzione. Organico Covid, 40mila docenti in più per consentire il ritorno in presenza al 100%

Chi può presentare domanda e chi no

Per la presentazione della domanda occorrono requisiti specifici. I docenti assunti in ruolo dal 1° settembre 2020 sono ancora sottoposti al vincolo quinquennale, ma sono previste delle deroghe. Ecco nello specifico

Assegnazione provvisoria docenti 2021: chi potrà presentare domanda e chi no

NOVITA’ Deroga al vincolo quinquennale per neo-immesso 20/21 con figlio minore di 3 anni LEGGI TUTTO

Una delle richieste più diffuse: assegnazione provvisoria per assistere familiare con legge 104. Cosa sapere per non perdere il diritto alla precedenza

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur