Assegnazioni provvisorie: blocco neo immessi in ruolo con vincolo quinquennale, tranne per madri con figli piccoli e coniugi di militari trasferiti d’ufficio

di Lalla
ipsef

Lalla – Proseguono al Ministero gli incontri con le Organizzazioni sindacali per definire il Contratto per le utilizzazioni e assegnazioni provvisorie per l’a.s. 2012/13. Confermato il blocco quinquennale previsto dall’art. 21 comma 9 della Legge 106/11, che prevede che i docenti immessi in ruolo con decorrenza giuridica 1° settembre 2011, non possano presentare domanda di assegnazione provvisoria per altra provincia.

Lalla – Proseguono al Ministero gli incontri con le Organizzazioni sindacali per definire il Contratto per le utilizzazioni e assegnazioni provvisorie per l’a.s. 2012/13. Confermato il blocco quinquennale previsto dall’art. 21 comma 9 della Legge 106/11, che prevede che i docenti immessi in ruolo con decorrenza giuridica 1° settembre 2011, non possano presentare domanda di assegnazione provvisoria per altra provincia.

La mobilità annuale sarà comunque garantita alle categorie di personale tutelate da norme speciali.

In base alle suddette leggi speciali potranno avvalersi della mobilità annuale, oltre alle categorie di neoimmessi in ruolo che hanno titolo a fruirne in sede di mobilità definitiva:

a) le lavoratrici madri con prole entro i 3 anni di età;
b) i coniugi di militari e categorie equiparate, purchè trasferiti d´ ufficio;
c) gli amministratori locali.

Si è discusso inoltre l´ art. 6 bis sulle utilizzazioni nei licei musicali e coreutici. L’accordo sindacale è quello di prevedere l´utilizzazione per gli insegnamenti di "esecuzione e interpretazione" e "laboratorio di musica d´insieme", in subordine ai docenti forniti dei titoli previsti dalla nota 2320 del 29/3/2012 – allegato E – Tabella licei, dei docenti titolari della classe 77a, graduati in base alla tabella relativa alla mobilità professionale, allegata al CCNI 29/2/2012, purchè in possesso del diploma di conservatorio dello specifico strumento, dando priorità ai docenti appartenenti a classe di concorso in esubero.

Prossimo incontro lunedì 7 maggio.

Ricordiamo che il Contratto, prima di essere pubblicato, deve essere sottoposto al vaglio della Funzione Pubblica, pertanto l’emanazione della direttiva non è attesa prima della fine del mese di giugno.

Il resoconto UILGilda degli insegnanti

Versione stampabile
anief anief
soloformazione