Assegnazioni provvisorie, 46.000 domande interprovinciali. Uffici pubblicano graduatorie, controllare i punteggi

Stampa

Per le assegnazioni provvisorie previste dopo le operazioni di immissione in ruolo sono arrivate al MIUR circa 46.000 richieste interprovinciali e 18.839 domande per la provincia di titolarità, così suddivise:

Per le assegnazioni provvisorie previste dopo le operazioni di immissione in ruolo sono arrivate al MIUR circa 46.000 richieste interprovinciali e 18.839 domande per la provincia di titolarità, così suddivise:

  • per l'infanzia 2.400 intraprovinciali e 7.000 interprovinciali;
  • per la primaria 3739 intraprovinciali e 16.383 interprovinciali;
  • per la secondaria di primo grado 5.200 intraprovinciali e 7.450 interprovinciali;
  • per la secondaria di secondo grado 7.500 intraprovinciali e 15.300 interprovinciali.

Gli Uffici Scolastici cominciano a pubblicare le graduatorie provvisorie (vedi Bari e Taranto), per cui invitiamo i docenti a controllare con assiduità i siti degli Uffici Scolastici, in quanto il numero considerevole di richieste non permetterà di inviare e mail personali. Inoltre, dati i tempi ristretti per l'avvio delle lezioni, è possibile che gli Uffici indichino una tempistica più stringata per l'invio dei reclami, rispetto ai 5 giorni indicati nel contratto.

Per controllare i punteggi Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie, punteggio: differenze di Giovanna Onnis

Assegnazioni provvisorie: risultati su siti Uffici Scolastici, no mail personali. 5 giorni per il reclamo, modello

 

Stampa

Eurosofia. Acquisisci punteggio in tempi rapidi per l’aggiornamento Ata: corso di dattilografia a soli 99 euro. Iscriviti ora