Assegnazione supplenze ai riservisti anche su spezzoni? Una nota della Funzione Pubblica potrebbe far scattare la novità

di Lalla
ipsef

red – Una nota della Funzione Pubblica del 16 giugno 2010 risponde ad un quesito del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti  in merito alle assunzioni di personale diversamente abile ai fini del completamento della quota di riserva prevista dalla legge 68/99 autorizzando l’assunzione di categorie protette in regime di tempo parziale. La nota potrebbe essere estesa anche sulle supplenze da Graduatorie ad esaurimento

red – Una nota della Funzione Pubblica del 16 giugno 2010 risponde ad un quesito del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti  in merito alle assunzioni di personale diversamente abile ai fini del completamento della quota di riserva prevista dalla legge 68/99 autorizzando l’assunzione di categorie protette in regime di tempo parziale. La nota potrebbe essere estesa anche sulle supplenze da Graduatorie ad esaurimento

In effetti il Ministero dell’Istruzione, dal 2003 ad oggi, non aveva avuto dubbi nell’assegnare all’assunzione dei disabili e degli orfani e delle vedove per lavoro solo su cattedre e posti interi. Il chiarimento era venuto dalla risposta ad un apposito quesito dell’allora CSA di Foggia: "Avendo assunto come base di calcolo un dato su cui si rilevano esclusivamente i posti di insegnamento interi e le cattedre, appare conseguente che i posti da destinare a riserva – ove risultino secondo l’apposito prospetto annualmente fornito dal Sistema Informativo – non possono che riguardare posti di insegnamento ad orario intero, da assegnare, nel caso di attribuzione di rapporti a tempo determinati, per supplenza annuale se vacanti e disponibili o per supplenza temporanea sino al termine della attività didattiche se solo disponibili"

Adesso la nota del 16 giugno potrebbe costituire un documento di appoggio per le altre amministrazioni pubbliche, compresa la scuola. Si attende in merito l’annuale circolare con le Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenza per vedere se ci saranno novità.

La nota della Funzione Pubblica

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione