Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Assegnazione provvisoria sul sostegno senza titolo: può essere chiesta solo in altra provincia

Stampa

La domanda di assegnazione provvisoria sul sostegno senza titolo di specializzazione può essere solo interprovinciale. Non si può fare richiesta nella provincia di titolarità

Una lettrice ci scrive:

L’assegnazione provvisoria su sostegno senza titolo si può chiedere solo in una provincia diversa da quella di titolarità?”

Come prevede il CCNI sulla mobilità annuale i docenti in possesso dei requisiti necessari per presentare domanda di assegnazione provvisoria possono chiedere anche posti sul sostegno , pur non avendo il titolo di specializzazione, ma solo in una provincia diversa da quella di titolarità.

Riferimenti normativi

Il riferimento normativo è l’art.7 comma 14, dove si stabilisce quanto segue:

L’assegnazione provvisoria può essere infine richiesta per altra provincia per posti di sostegno anche dai docenti non in possesso di titolo di specializzazione, purché  stiano per concludere i percorsi di specializzazione sul sostegno o, in subordine, abbiano prestato almeno un anno di servizio – anche a tempo determinato – su posto di sostegno.

Hanno la priorità i beneficiari della precedenza di cui al punto IV lettera g), lettera l) e lettera m) del successivo articolo 8.

L’assegnazione di cui al comma precedente è disposta in subordine al personale fornito di titolo di specializzazione e solo dopo aver accantonato un numero di posti pari ai docenti forniti di titolo di sostegno presenti nelle GAE nonché nelle graduatorie di istituto ivi comprese le fasce aggiuntive

Quali requisiti

I requisiti necessari per poter chiedere assegnazione provvisoria interprovinciale sul sostegno senza il titolo di specializzazione sono, quindi, in ordine di priorità, i seguenti:

1- Percorso di specializzazione sul sostegno in fase di conclusione

2- aver prestato almeno un anno di servizio, anche a tempo determinato, su posto di sostegno.

Conclusioni

La risposta per la nostra lettrice è, quindi, affermativa, in quanto nel succitato articolo è specificato che la richiesta può essere fatta esclusivamente per altra provincia, dove chiaramente il docente deve avere il requisito del ricongiungimento familiare

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili