Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Assegnazione provvisoria: quando non vengono considerate le preferenze per comuni diversi da quello di ricongiungimento

WhatsApp
Telegram

Le regole da seguire per indicare le preferenze nella domanda di assegnazione provvisoria sono stabilite nel CCNI sulla mobilità annuale. Non seguirle potrebbe invalidare una parte delle preferenze espresse

Una lettrice ci scrive:

Sono un’insegnante di scuola primaria, ho chiesto assegnazione provvisoria per esigenze di famiglia e nella graduatoria mi ritrovo con la dicitura PREFERENZA SOLO COMUNE DI RICONGIUNGIMENTO ART. 7 COMMA 8 C.C.N.I. Cosa significa e come mai se nella domanda ho espresso più di una preferenza?

Una delle motivazioni per chiedere assegnazione provvisoria è il ricongiungimento familiare, che può essere chiesto per i seguenti congiunti:

  • figli o affidati di minore età con provvedimento giudiziario
  • coniuge o parte dell’unione civile o convivente, ivi compresi parenti o affini, purché la stabilità della convivenza risulti da certificazione anagrafica
  • genitore

Quali preferenze devono essere inserite nella domanda

L’assegnazione provvisoria deve essere chiesta prioritariamente per il comune di residenza del familiare verso il quale si chiede ricongiungimento.

Il docente che aspira all’assegnazione provvisoria per ricongiungimento familiare deve indicare, quindi, come prima preferenza il comune di ricongiungimento o distretto sub-comunale oppure una o più istituzioni scolastiche comprese in esso.

Nel caso in cui nel comune di ricongiungimento non esistano scuole esprimibili è possibile indicare una scuola di un comune viciniore ovvero una scuola con sede di organico in altro comune anche non viciniore che abbia una sede/plesso nel comune di ricongiungimento.

Dopo avere espresso le preferenze per scuole del comune di ricongiungimento è possibile chiedere anche scuole ubicate in altri comuni, ma prima è indispensabile inserire la preferenza sintetica nel comune di ricongiungimento

Quando è obbligatoria la preferenza sintetica nel comune di ricongiungimento

Il docente che chiede assegnazione provvisoria soltanto per scuole ubicate nel comune di ricongiungimento mediante preferenze analitiche, non è obbligato a inserire anche la preferenza sintetica nel comune

Se, invece, oltre a scuole del comune di ricongiungimento intende chiedere anche scuole ubicate in altri comuni, prima di indicare queste ultime deve esprimere preferenza sintetica nel comune di ricongiungimento, altrimenti le preferenze per altri comuni non saranno prese in considerazione

L’indicazione dell’intero comune di ricongiungimento è obbligatoria, anche in caso di comuni dove vi sia una sola istituzione scolastica, ove si intenda esprimere preferenze (sia di singola scuola, sia sintetiche) per altro comune.

Quali conseguenze se non si inserisce preferenza sintetica per il comune di ricongiungimento

Non inserendo la preferenza sintetica per il comune di ricongiungimento la domanda sarà valutata esclusivamente per le scuole chieste nel comune di ricongiungimento e per la classe di concorso e tipologia di posto di titolarità

Come chiarisce, infatti, l’art.7 comma 8 del CCNI,  “[…] In caso di mancata indicazione del comune o distretto sub comunale di ricongiungimento la domanda non è annullata, ma l’ufficio si limiterà a prendere in considerazione soltanto le preferenze analitiche relative a specifiche scuole del comune di ricongiungimento e per la stessa classe di concorso o posto di titolarità […]”

Conclusioni

Nel caso della nostra lettrice la dicitura che la riguarda presente nella graduatoria fa ipotizzare che lei non abbia inserito la preferenza sintetica per il comune di ricongiungimento e abbia chiesto anche scuole ubicate in comuni diversi.

L’indicazione che ha segnalato, “preferenza solo comune di ricongiungimento art. 7 comma 8 C.C.N.I.” , fa riferimento, infatti,  all’articolo del contratto precedentemente indicato, per cui la sua domanda di assegnazione provvisoria sarà valutata esclusivamente per le preferenze espresse nel comune di ricongiungimento e, per i motivi sopra sottolineati, non saranno considerate valide le preferenze per altri comuni

 

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur