Assegnazione provvisoria per docente titolare su sostegno, utilizzo dopo trasferimento interprovinciale. Consulenza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Assegnazione provvisoria per docente titolare sul sostegno: può chiedere anche posto normale ma la richiesta è aggiuntiva rispetto a posto di sostegno

Licia – Non avendo ottenuto il trasferimento da sostegno a materia nella scuola secondaria di secondo grado ho deciso solo oggi di fare domanda di assegnazione provvisoria. Ho letto tra le tue risposte che devo mettere la spunta oltre che su posto normale anche su quello di sostegno. La mia domanda è la seguente: se non dovessi ottenere neppure l’AP su materia c è il rischio che mi diano AP sul sostegno in una scuola diversa da quella dove sono titolare? Perché se devo restare sul sostegno per me va benissimo restare nella scuola di mia titolarità. Pensavo che nella domanda ci fosse questa opzione. O forse non l’ho saputa trovare. Confidando nel tuo supporto porgo cordiali saluti

Utilizzazione dopo trasferimento interprovinciale: chiarimenti

Chiara – Ho ottenuto il trasferimento interprovinciale nel mio comune di residenza per la classe di concorso  A18, titolare su insegnamento curriculare. Volevo chiederle se posso fare domanda di utilizzazione su posto comune per la stessa classe di concorso (A18) presso una scuola secondaria di un altro comune, confinante con il mio comune di residenza? Oppure l’utilizzazione la posso chiedere solo su sostegno e solo se in possesso del titolo di specializzazione su sostegno? Cordiali saluti

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione