Assegnazione provvisoria per docente al terzo anno FIT: può essere provinciale o interprovinciale

di Giovanna Onnis

item-thumbnail

Il docente al terzo anno FIT, in possesso dei requisiti necessari, potrà chiedere AP provinciale oppure interprovinciale. L’AP si chiede nella provincia di ricongiungimento

Una lettrice ci scrive:

Sono una docente neo-immessa in ruolo per superamento terzo anno FIT  e vorrei porre una domanda in merito alla richiesta di assegnazione provvisoria. Lavoro in un comune nella provincia di Torino che dista circa 40 minuti in auto da casa e vorrei avvicinarmi al mio comune di residenza, sempre in provincia di Torino. Posso fare domanda oppure la domanda riguarda solo chi lavora in una provincia diversa da quella di residenza? Ho una figlia di quasi 6 anni, marito e genitori anziani, tutti nel medesimo comune”

Il docente al terzo anno FIT, assunto con DDG 85/2018, se possiede i requisiti necessari, potrà chiedere assegnazione provvisoria secondo le regole, valide per tutto il personale scolastico, stabilite nel nuovo CCNI.

Riferimenti normativi

Tale possibilità è esplicitata nell’art.7 comma 1 dove si chiarisce quanto segue:

“[] Non sono consentite le assegnazioni provvisorie nei confronti di personale scolastico assunto a tempo indeterminato con decorrenza giuridica coincidente all’inizio dell’anno scolastico 2019/20 ovvero 2020/21 e 2021/22, fatto salvo per i docenti che sono stati assunti con DDG 85/2018

Nessun vincolo per la provincia che si intende chiedere

Anche per questi docenti , quindi, valgono le regole previste nel contratto sulle preferenze esprimibili che possono essere 20 per scuola dell’Infanzia e Primaria e 15 per Secondaria I e II grado.

È possibile chiedere specifiche scuole, distretti e comuni. Per le assegnazioni provvisorie interprovinciali è possibile esprimere preferenza sintetica sulla provincia di ricongiungimento.

È possibile presentare domanda per una sola provincia coincidente con quella di ricongiungimento

Anche il docente al terzo anno FIT con i requisiti per chiedere AP, potrà chiedere il movimento nella provincia di suo interesse, che potrà essere quella di titolarità  o una provincia diversa. Nel primo caso dovrà chiedere AP provinciale, mentre nel secondo caso la richiesta sarà di AP interprovinciale

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
ads ads