Assegnazione provvisoria: figlio minore di 6 anni, non è possibile ottenerla nel comune di titolarità

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Assegnazione provvisoria: non si può chiedere nel comune di titolarità

Daniela – Per quest’anno ho presentato sia domanda di trasferimento sulla classe di concorso di titolarità (A047), che di passaggio di cattedra (A046). La prima non è andata a  buon fine, mentre passaggio di cattedra ad A046 si. Ho avuto l’incarico sulla prima scuola richiesta.

Con questa situazione posso chiedere l’assegnazione provvisoria su A047 sulla stessa scuola di titolarità attuale di A046? Il sistema POLIS mi ha fatto inserire (in bozza) la domanda di assegnazione provvisoria. È corretto che presenti tale domanda? Grazie.

Assegnazione provvisoria: preferenze nel comune di ricongiungimento, chiarimenti

Rosario – Gentilissimi, nel compilare la domanda di assegnazione provvisoria, scuola secondaria II grado, ho riscontrato un problema forse riconducibile al sistema e che riguarda diversi miei colleghi. Vivo nel comune X (ricongiungimento) in cui è presente una sede associata della scuola principale del comune Y (comune comunque più vicino dopo quello di ricongiungimento). Nella finestra dedicate alle 15 scuole, il comune X non compare, senza dubbi metterò dunque come prima la scuola in Y. Nello spazio “ricongiungimento” compare invece sia X che Y. Quale comune dovrò indicare nel ricongiungimento? Cordialmente

Assegnazione provvisoria e figlio di età inferiore ai sei anni: spetta precedenza e punteggio

Massimiliano – Sono genitore di un figlio di età inferiore a 6 anni nella compilazione della domanda di assegnazione provvisoria per la scuola secondaria di primo grado devo contrassegnare:

-Sezione D precedenze: lavoratrici madri e lavoratori padri anche adottivi o affidatari con prole di età non superiore ai 6 anni (art. 8 comma 1 punto IV lettera l) del C.C.N.I. sulle utilizzazioni per l’a.s. 2017/2018)

oppure

-Sezione F: esigenze di famiglia casella 23

oppure entrambi?

Grazie per il prezioso aiuto

Chiedilo a Lalla

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff