Assegnazione provvisoria e utilizzazioni, novità: unico punto di accesso per le domande in modalità online

WhatsApp
Telegram

Sono partite ieri, martedì 15 giugno, le domande per ottenere le utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2021. Ci sarà tempo per inoltrare la domanda fino al prossimo 5 luglio, per quanto riguarda il personale docente ed educativo. C’è una novità rispetto agli altri anni: un unico punto di accesso per le domande.

Da quest’anno, infatti, ricorda la Uil Scuola, all’interno del portale POLIS sarà disponibile un unico punto di accesso denominato “Presentazione Domanda Mobilità in Organico di Fatto” tramite il quale ciascun richiedente potrà presentare le due diverse tipologie di domanda (Utilizzazione, Assegnazione Provvisoria) per tutti gli ordini e gradi di istruzione.

Dal giorno 8 luglio 2021 saranno rese disponibili, all’interno del portale SIDI, le funzioni per la gestione e la valutazione delle domande di utilizzazione ed assegnazione provvisoria del personale docente nel menù:

Gestione Anno Scolastico;

✓ Gestione Mobilità e Disponibilità in Organico di Fatto;

✓ Personale docente.

Tali funzioni, disponibili agli utenti degli Uffici Scolastici Territoriali, consentiranno inoltre di scaricare elenchi e reportistica di supporto allo svolgimento del procedimento amministrativo.

Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni docenti 2021, domande su Istanze online dal 15 giugno al 5 luglio. NOTA Ministero con le NOVITÀ

LA NOTA DEL MINISTERO

 

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito