Assegnazione provvisoria docenti: domanda possibile per assunti da concorso straordinario bis nel 2022/23, non per i futuri assunti del 2023/24

WhatsApp
Telegram

Assegnazioni provvisorie docenti 2023/24 al via: tutto pronto per la presentazione delle domande, dal 15 giugno al 4 luglio. La novità è quella che anche i docenti assunti da GPS sostegno e concorso straordinario bis potranno presentare domanda, anche in attesa di concludere l’anno di prova e formazione.

Il concorso straordinario bis e le assunzioni

I docenti assunti da concorso straordinario bis di cui al DDG 1081/2022 hanno seguito un percorso specifico che li porterà, in caso di esito favorevole, all’assunzione a tempo indeterminato dall’anno scolastico 2023/24

  • assunzione a tempo determinato nell’a.s. 2022/23;
  • svolgimento nel 2022/23 di un percorso di formazione universitario con prova conclusiva;
  • svolgimento, nel corso della durata del contratto a tempo determinato a.s. 2022/23, del percorso annuale di formazione iniziale e prova di cui all’articolo 13 del D.lgs. n. 59/2017;
  • assunzione a tempo indeterminato e conferma in ruolo, previo superamento della prova finale del percorso di formazione universitario e previa valutazione positiva del percorso annuale di formazione iniziale e prova, con decorrenza giuridica ed economica dal 1° settembre 2023 o, se successiva, dalla data di inizio del servizio, nella medesima scuola di assunzione a tempo determinato.

Assegnazione provvisoria per docenti assunti nel 2022/23

I docenti assunti da concorso straordinario bis nell’anno scolastico 2022/23 – ricordiamo che le assunzioni si sono protratte fino a dicembre – avranno la possibilità di richiedere l’assegnazione provvisoria per il 2023/24 qualora abbiano completato o stiano per concludere l’anno di prova e formazione.

Questo risultato è stato ottenuto nell’INTESA stipulata il 13 giugno dai sindacati e dal Ministero .

La disposizione è rivolta esclusivamente ai docenti che “abbiano sottoscritto un contratto a tempo determinato nel corso del quale svolgono e superano con esito positivo nell’anno scolastico 2022/23 il percorso annuale di formazione iniziale e prova di cui all’articolo 13 del Decreto legislativo n. 59/2017.

Il Ministero naturalmente dà la possibilità di presentare la domanda anche al docente che alla data di scadenza prevista – 5 luglio 2023 – non abbia ancora l’esito positivo di tutto il percorso, che dovrà però arrivare in tempo utile per la pubblicazione della graduatoria degli aventi diritto.

La nota del 14 giugno 2023 afferma infatti

“avvalendosi dei modelli di domanda pubblicati sul sito del MIM nella sezione Mobilità e secondo le modalità previste dal Codice dell’amministrazione digitale (es. posta elettronica certificata), all’Ufficio scolastico territorialmente competente.

La convalida di tali domande da parte degli Uffici è subordinata al superamento nell’a.s. 2022/23 del percorso annuale di formazione e prova di cui all’articolo 13 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 59.”

Docenti assunti da concorso straordinario bis nell’anno scolastico 2023/24

La disposizione non riguarda invece i futuri neoassunti, né da concorso straordinario bis né da altre graduatorie. Fondamentalmente perché non potrà ancora esserci una presa di servizio che certifichi l’avvenuta assunzione e poi perché la richiesta di assegnazione provvisoria è legata all’esito positivo del percorso iniziale di formazione  e prova, quindi giunge a conclusione dell’anno scolastico svolto con contratto a tempo determinato.

I docenti neoassunti 2023/24 qualora impossibilitati a svolgere servizio nella provincia di destinazione con la procedura di assunzione prevista nel mese di luglio, potranno usufruire di altre modalità (congedi, aspettative) ma non dell’assegnazione provvisoria.

Assegnazioni provvisorie docenti 2023: chi può presentare domanda dal 15 giugno, quali preferenze esprimere, quali precedenze valgono [LO SPECIALE]

La consulenza

E’ possibile inviare un quesito a [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali).

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Corso online per il superamento della prova scritta e orale: promozione Eurosofia a soli 70€