Assegnazione provvisoria: chiarimenti su preferenze analitiche e sintetiche

Stampa

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Assegnazione provvisoria e preferenza sintetica sul comune: si chiedono tutte le scuole ubicate nel comune, comprese le succursali senza codice autonomo

Antonio – Sono un docente neo immesso in fase 0, quando farò domanda di assegnazione metterò come primo codice quello del comune mio di residenza. In questo modo concorrerò su tutte le scuole del comune, ma se una scuola del comune ha delle sedi distaccate lontane concorrerò anche per quelle? Oppure il sistema seguirà le mie preferenze successive al comune iniziale?  Grazie

Assegnazione provvisoria: è un movimento annuale che non modifica la titolarità

Valeria – Sono una neo immessa in fase 0 nella classe A043. Il 13 giugno sono stati pubblicati i trasferimenti e mi è stata assegnata una sede per me molto scomoda. Credo di poter fare domanda di assegnazione provvisoria (per ricongiungimento), ma non mi sono chiare le implicazioni. Perderei la titolarità nella scuola che mi è stata attribuita? Ammettendo che io venga assegnata provvisoriamente ad una delle 15 scuole espresse nella domanda, quale situazione si delineerebbe per me alla fine del prossimo anno scolastico o all’inizio del successivo (dovrei, per esempio, fare domanda per ambiti territoriali o cos’altro?) Ringrazio anticipatamente per l’attenzione

Assegnazione provvisoria per docente che non ha svolto l’anno di prova: è possibile solo nel ruolo di titolarità

Sara – Sono un’insegnante neoimmessa in ruolo in fase B (scuola primaria sostegno). Nell’anno appena terminato non ho preso servizio perché in maternità. Chiaramente non ho svolto l’anno di prova. Se volessi richiedere l’assegnazione provvisoria per il prossimo anno scolastico, considerando che ho due bimbi piccoli (10 mesi e 3 anni) posso farlo nonostante il mancato anno di prova? Grazie per l’attenzione!

Assegnazione provvisoria: chiarimenti su preferenze analitiche e sintetiche

Diana – Vorrei un consiglio sulle preferenze nella domanda di assegnazione provvisoria. Mi conviene inserire il comune di ricongiungimento e poi 14 comuni limitrofi o le scuole del comune di ricongiungimento  specificatamente che, insieme a carcere e CPIA sono 8 e le restanti 7 scelte i comuni limitrofi? Quale dà  più  probabilità  di avere chance? Grazie

Docente soprannumeraria trasferita a domanda condizionata e utilizzazione: ha precedenza per l’utilizzo nella scuola di ex-titolarità

Eleonora – Sono un’insegnante di lettere che ha dovuto fare trasferimento perché perdente posto. Io vorrei ritornare nella mia scuola. Posso chiedere assegnazione provvisoria all’interno della stessa città? O questo è impossibile dato che ci vogliono validi motivi per richiederla quali il ricongiungimento al coniuge. Grazie per la risposta

Chiedilo a Lalla

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata