Assegnato il premio per l’alunno più buono d’Italia a un bimbo di Torino

di redazione
ipsef

Il Ministro dell’istruzione, Stefania Giannini, ha inviato una lettera personale a Luca Raggino, il bimbo di otto anni che oggi, all’Istituto Santissima Annunziata di Rivarolo Canavese, ha ricevuto il premio come ‘Alunno più buono d’Italia’ per l’impegno dedicato accanto al padre Livio, campione italiano di paraciclismo.

“Porta in classe ogni giorno questa tua gioia nell’aiutare gli altri – ha scritto la Giannini complimentandosi con il piccolo – e insieme lascerete il mondo migliore di come l’avete trovato”.

Il premio viene assegnato ogni anno a un alunno meritevole con il patrocinio del Ministero dell’istruzione.

Versione stampabile
anief
soloformazione