Aspettativa per svolgere un secondo lavoro nel caso di due contratti stipulati con la scuola: no alla duplicazione

WhatsApp
Telegram

Con la Cass. civ. Sez. lavoro, Ord., (ud. 15-07-2021) 05-11-2021, n. 32262  si impugna la sentenza della Corte d’Appello dell’Aquila, 235 del 2015, che aveva accolto il ricorso proposto da un dipendente della scuola nei confronti del MIUR. La lavoratrice aveva concluso con l’Amministrazione due contratti di lavoro nel corso dei quali aveva chiesto di fruire dell’aspettativa ex art. 18, comma 3, del CCNL Comparto Scuola. I due periodi di aspettativa sommati superavano il periodo di aspettativa che  …

Questo ed altri contenuti su Orizzonte Scuola PLUS, riservato agli abbonati. I contenuti della rivista: Gestire il personale scolastico

Scopri le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur