Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Aspettativa per motivi personali: si possono riscattare i contributi?

WhatsApp
Telegram
contributi figurativi

Riscatto aspettativa non retribuita: quale documentazione occorre? Scopriamo cosa prevede la legge.

Qualsiasi lavoratore, nella sua carriera, può incorrere nel bisogno di richiedere un periodo di aspettativa non retribuita. Un periodo in cui non si presta lavoro, non si ha retribuzione e, soprattutto, non si ha copertura contributiva ai fini della pensione.

Rispondiamo ad un nostro lettore che ci chiede:

Salve posso riscattare I contributi della.aspettativa  per motivi personali ai fini della pensione? Cordiali saluti

Riscatto aspettativa per motivi personali

La legge 53/2000 consente il riscatto dell’aspettativa non retribuita per motivi privati (che possono essere familiari o personali).

Per poter riscattare il periodo in questione, però, è necessario fornire documentazione che attesti e comprovi il periodo di aspettativa che deve risultare da registrazioni ufficiali (libro paga, libro matricola, libretto di lavoro o anche autorizzazioni rilasciate, al momento della fruizione, dal datore di lavoro).

Allo stesso tempo è necessario comprovare anche i gravi motivi che hanno portato alla richiesta di aspettativa per motivi personali producendo documentazione che abbiano data certa (la documentazione probatoria deve essere stata prodotta all’epoca della fruizione dell’aspettativa e non ricostruita successivamente per poter fruire del riscatto).

Inoltre la facoltà di riscatto deve essere presentata presso la gestione previdenziale cui si era iscritti all’epoca della richiesta di aspettativa non retribuita.

Un discorso diverso, invece, si applica per l’anno sabatico del personale della scuola, per il quale non serve la documentazione che comprovi i motivi della richiesta.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito