Aspettativa per motivi personali e per ricongiungimento all’estero con il coniuge

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Aspettativa per motivi personali e durata

Elena – Buon giorno, insegno nella scuola secondaria superiore con contratto a tempo indeterminato. Per motivi personali dovrei chiedere un’aspettativa non retribuita di un anno. Vorrei sapere se, dopo la conclusione di tale periodo, potrei fruire di ulteriori proroghe o sia necessario rientrare in servizio e se per “servizio attivo” si debba intendere quello prestato fino al termine dell’attività didattica o siano in tale senso conteggiabili anche i mesi di luglio ed agosto. Ringraziando fin d’ora per le indicazioni che mi potrete fornire, saluti cordiali.

Aspettativa per ricongiungimento al coniuge che lavora all’estero

Renato  – Chiedo cortesemente di sapere se l’aspettativa prevista dalla legge 11 febbraio 1980, n. 26,integrata dalla legge 25 giugno 1985, n. 333, possa essere concessa ad insegnante ancora in periodo di prova, grazie.

Chiedilo a Lalla

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito