Aspettativa: per altro lavoro, per ricercatore a tempo determinato. Consulenza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Aspettativa per altro lavoro. Chiarimenti

Cinzia – sono un collaboratore scolastico a tempo indeterminato e, a sorpresa, sono stata convocata per l’assunzione presso l’università per lo scorrimento degli idonei della graduatoria di un concorso a cui ho partecipato 10 anni fa. Ho deciso di accettare ma sono indecisa se chiedere aspettativa in base all’art 18 c.3 oppure in base all’art. 59 del CCNL scuola.

Aspettativa per ricercatore a tempo determinato. Quale legge lo permette? Chiarimenti

Giovanni – docente di ruolo attualmente in anno di prova. Mi è stato proposto per l’anno prossimo (2019) dall’università un assegno di Ricercatore a Tempo Determinato di tipo A della durata di 3 anni. Mi chiedevo se fosse possibile chiedere un’aspettativa tanto lunga da consentirmi di accettare l’assegno di ricerca.

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare