Asilo di Roma cancella le feste del papà e della mamma per non discriminare coppie gay

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Un asilo di Roma ha deciso di abolire le feste del papà e della mamma per non discriminare le nuove famiglie con genitori dello stesso sesso.

Per l’associazione Articolo 26 e per alcuni genitori di altri bambini dell’asilo però la decisione di eliminare le tradizionali feste è una “discriminazione al contrario presa dopo le pressioni di una coppia omosessuale” e sulla vicenda hanno inviato un reclamo al municipio.

Il municipio, dicono dall’associazione all’Ansa, invece ha difeso la scelta della scuola “facendo intendere che le due secolari celebrazioni sono ideologiche e divisive e quindi ormai da cancellare con una più inclusiva festa delle ‘famiglie'”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione