Asili nido, Valditara: “Orgoglioso della valutazione positiva della Commissione Europea”

WhatsApp
Telegram

Durante il question time alla Camera, Giuseppe Valditara, Ministro dell’Istruzione e del Merito, ha espresso il suo impegno per l’inclusione scolastica, la partecipazione femminile nel mercato del lavoro e il supporto alla famiglia e alla natalità.

Valditara ha annunciato con orgoglio che la Commissione Europea ha approvato l’efficacia delle azioni intraprese, con una percentuale di aggiudicazione dei lavori oltre il 91%. Questo risultato è stato possibile grazie alla collaborazione tra Governo, Comuni e Anci, e a una serie di misure di semplificazione normativa introdotte a febbraio.

Il “modello Genova” e la possibilità per i piccoli Comuni di avvalersi di altre strutture hanno avuto un ruolo significativo. In particolare, i tempi per l’aggiudicazione degli appalti per l’edilizia scolastica sono stati ridotti da 3-4 anni a soli 7-9 mesi.

Valditara ha anche evidenziato come l’aumento dei prezzi nel settore edilizio, superiore al 50% in alcune regioni, abbia influenzato le tempistiche di aggiudicazione. Nonostante ciò, il Ministro ha sottolineato l’obiettivo di identificare e finanziare ulteriori interventi, per rispondere meglio alle esigenze del Paese.

Riguardo a ciò, ha annunciato con orgoglio che l’Italia ha già superato gli obiettivi del Consiglio di Barcellona, raggiungendo una copertura del servizio per i bambini di età compresa tra 0-6 anni del 33%.

Infine, Valditara ha ribadito l’impegno del Governo nel non rinunciare ai finanziamenti del Pnrr e nell’identificare nuove misure per migliorare l’offerta di asili, accogliendo la sfida posta da Bruxelles. Questi risultati dimostrano l’impegno concreto del Governo a favore dell’educazione dei bambini e del supporto alle famiglie italiane.

WhatsApp
Telegram

“Percorsi abilitanti 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 04/08/2023”.  Hai tempo solo fino al 27 giugno 2024. Contatta Eurosofia