Asili nido: pochi bambini hanno possibilità di frequentarli, in attesa del sistema 0-6

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Save the Children ha lanciato l’allarme asili-nido, come riferisce l’agenzia “La Presse”. 

Un bambino su quattro potrà frequentare

L’allarme riguarda il fatto che, nonostante il calo delle nascite, soltanto un bambino su quattro avrà la possibilità di frequentare un servizio dedicato alla prima infanzia.

La suddetta proporzione risulta maggiormente negativa in alcuni territori, ove si registrano forti diseguaglianze a livello nazionale.

Sistema 0-6

Ricordiamo che la diffusione su scala nazionale dei servizi per l’infanzia è uno dei principiali obiettivi del sistema integrato di educazione e istruzione dalla nascita sino a 6 anni, introdotto dalla legge 107/2015 e dal successivo decreto legislativo n. 65/17:

a) il progressivo consolidamento, ampliamento nonché l’accessibilità dei servizi educativi per l’infanzia, anche attraverso un loro riequilibrio territoriale, con l’obiettivo tendenziale di raggiungere almeno il 33 per cento di copertura della popolazione sotto i tre anni di età a livello nazionale; 

Il sistema tuttavia deve ancora entrare a regime.

Riforma 0-6, come funzionerà: articolazione, poli formativi e obiettivi

Versione stampabile
anief
soloformazione