Asili nido e servizi per l’infanzia, in Piemonte si inizia il 31 agosto

Rientro a scuola. In Piemonte si riparte lunedì 31 agosto. La decisione è stata presa dopo aver analizzato le linee guida della fascia 0-6 per la ripresa delle attività in presenza dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia approvate qualche giorno fa dalla Conferenza Unificata.

Nei prossimi giorni, riporta La Stampa, si provvederà all’adeguamento della normativa nazionale, finalizzata al contenimento del contagio da coronavirus.

Si tratta di un passo molto importante – spiega l’assessore regionale all’Istruzione Elena Chiorino – dopo mesi di chiusure che, causa emergenza Covid-19 – hanno negato ai bambini il diritto alla socialità e messo in difficoltà le famiglie, specie da quando sono ripartite le attività produttive. Per tale ragione abbiamo voluto anticipare il più possibile la data di riapertura dei servizi 0-3 anni, confidando che questa scelta sia davvero il primo passo per un ritorno alla normalità che i nostri figli e le famiglie meritano, dopo mesi di immensi disagi”.

Linee guida

Oggi il Ministero dell’istruzione ha specificato, con un comunicato, che le Regioni possono decidere in autonomia se ripartire prima del 14 settembre, data stabilita dall’OM del 23 luglio scorso.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia