Ascolto per evitare strumentalizzazioni e isolare frange radicali. La circolare del Viminale in vista dalle manifestazioni studentesche

WhatsApp
Telegram

In vista della manifestazione studentesca a carattere nazionale indetta dal Fronte della Gioventù Comunista per venerdì 18 febbraio, dopo i gravi eventi che hanno visto coinvolti due giovani studenti impegnati in stage formativi, è necessario intensificare ”i servizi di prevenzione a carattere generale e di controllo dei territorio, allo scopo di garantire il regolare svolgimento delle manifestazioni”.

È quanto prevede una circolare del Viminale, firmata dal capo di gabinetto Bruno Frattasi, e inviata ai prefetti.

”L’attività di interlocuzione, che potrà essere proficuamente svolta dai questori nei confronti dei promotori o degli organizzatori” delle manifestazioni studentesche convocate per venerdì prossimo, dopo la morte di due giovani studenti impegnati in stage formativi, ”potrà costituire un efficace strumento per scongiurare possibili strumentalizzazioni delle istanze studentesche e per isolare le frange più radicalizzate della protesta”.

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove